Scopri la Basilica di San Michele a Pavia: Un Tesoro Medievale

Nel cuore di Pavia si erge la Basilica di San Michele, gioiello dell’architettura romanica e testimone della ricca storia cittadina. Questa basilica unica si distingue per l’uso della pietra arenaria color ocra, rispetto al tradizionale cotto, e per la sua imponente pianta a croce latina con un transetto eccezionalmente sviluppato.

Originariamente edificata nel periodo longobardo, la prima documentazione della chiesa risale all’epoca di Grimoaldo (662-671), sottolineando il suo ruolo centrale nel contesto religioso e culturale di Pavia. La basilica ha visto la sua importanza crescere nel corso dei secoli, diventando sede di cerimonie ufficiali e incoronazioni, tra cui quella memorabile di Federico Barbarossa nel 1155.

La costruzione dell’attuale struttura iniziò alla fine dell’XI secolo, concludendosi entro il 1155, nonostante le interruzioni causate da eventi come il terremoto del 1117. La basilica, con le sue dimensioni significative (55 metri di lunghezza e 38 metri di larghezza al transetto), la cupola ottagonale e le tre navate, rappresenta un capolavoro dell’arte medievale.

All’interno, la Basilica di San Michele custodisce affreschi, sculture e reliquie, tra cui l’altare maggiore del 1383 e una cripta divisa in tre navate. La facciata, caratterizzata da un profilo a capanna e adornata con sculture in arenaria, rivela la maestria degli artisti medievali.

La Basilica di San Michele non è solo un luogo di culto, ma un monumento che racconta storie di fede, arte e potere. La sua architettura, le opere d’arte e la storia sono testimoni silenziosi del passato glorioso di Pavia, rendendola una tappa obbligata per chi visita la città. Con la sua bellezza e il suo significato storico, la basilica continua a incantare visitatori e fedeli, mantenendosi come uno dei più preziosi tesori medievali d’Italia.

Se vuoi scoprire destinazioni segrete in Lombardia, seguici sulle nostre pagine! Ogni settimana organizziamo moltissimi eventi alla scoperta dei gioielli nascosti di questa regione! Scopri di più al seguente link: https://lombardiasegreta.com/eventi/



X