Scopri Varese: Un Viaggio Affascinante in Piazza Monte Grappa

Situata nel cuore della città di Varese, Piazza Monte Grappa ha una storia ricca e affascinante. Originariamente denominata Piazza Porcari, prendeva il nome dal palazzo della famiglia Porcari, una delle più illustri della zona. Nel corso del tempo, la piazza ha subito diverse trasformazioni, fino a diventare l’iconico crocevia cittadino che è oggi.

Nel 1927, con l’ascesa di Varese a capoluogo di Provincia, fu intrapreso un ambizioso progetto urbanistico che portò all’abbattimento di un intero quartiere per dar vita alla “nuova piazza” in stile razionalista. Questo intervento diede origine all’attuale Piazza Monte Grappa, che assunse la sua forma definitiva negli anni ’30, seguendo il progetto “Ardisco!” dell’architetto Mario Loreti.

Architettura e Attrazioni: Circondata da imponenti edifici destinati ad ospitare istituzioni, la piazza è caratterizzata dalla presenza della Torre Civica (originariamente Torre Littoria), simbolo del potere e dell’identità cittadina. Al centro si erge una suggestiva fontana dal richiamo classico, mentre le vie che si dipartono da essa conducono a importanti luoghi di interesse, come la Chiesa di San Giuseppe.

Procedendo lungo Via Volta, si incontra la Chiesa di San Giuseppe, un gioiello architettonico e artistico risalente al 1504. La sua facciata raffinata e l’interno decorato con affreschi e decori seicenteschi la rendono una tappa imperdibile per i visitatori di Varese. Tra le sue opere d’arte più significative, spiccano gli affreschi di Giovan Battista Del Sole e la statua lignea della Madonna del 1617.

Riqualificazioni e Conservazione: Nel corso degli anni, Piazza Monte Grappa ha subito interventi di riqualificazione per preservare il suo valore storico e architettonico. L’ultimo importante lavoro di sistemazione risale al 2005, quando l’artista Morandini contribuì al restauro e all’abbellimento della piazza, confermandone il ruolo centrale nella vita cittadina e turistica di Varese.

Questa piazza rappresenta quindi, non solo un punto di incontro vitale per i varesini, ma anche una testimonianza tangibile della storia e dell’evoluzione urbanistica della città. Con la sua architettura imponente, le sue attrazioni culturali e la sua posizione strategica, la piazza continua a essere un simbolo di identità e bellezza per Varese e oltre.

Se vuoi scoprire questo e altri segreti della Lombardia, seguici sulle nostre pagine! Ogni settimana organizziamo moltissimi eventi alla scoperta dei gioielli nascosti di questa regione! Scopri di più al seguente link: https://lombardiasegreta.com/eventi/

 



X